Corpo estivo: come trovare la vera formula dimagrante che funzionerà su di te?

La regolarità è la chiave per ottenere buoni risultati sulla tua figura. È difficile perseverare se non si vede che funziona. La scelta del prodotto è fondamentale per evitare delusioni… e perdite di tempo. Vuoi darti le migliori possibilità? Ecco i nostri migliori consigli per aiutarti a trovare la TUA formula ideale.

Scegliere una formula dimagrante: non fare affidamento sui tuoi amici

Questo è il classico errore. Un amico ci parla di un prodotto e noi decidiamo di comprarlo. E bim, non ha alcun effetto su di noi. Perché ogni corpo è unico. I nostri problemi sono tutti diversi. Non è perché questa crema è efficace su di lei che sarà efficace su di voi.

Come riconoscere il tuo tipo di cellulite

Acquosa, fibrosa o adiposa, la buccia d’arancia si presenta in diverse versioni, ognuna con la sua specialità. Quello acquoso è legato a un problema di ritenzione idrica. Le gambe sono spesso gonfie per il caldo. La buccia d’arancia fibrosa non si presenta da un giorno all’altro ed è dolorosa quando viene premuta. Infine, il tessuto adiposo è morbido e indolore al tatto. Tutto qui, il tuo profilo è identificato? Andiamo a scegliere la formula giusta.

Silhouette, cellulite, fermezza: definisci le tue aspettative di dimagrimento

Che cosa vuoi? Vuoi perdere volume ed entrare nei tuoi pantaloncini della scorsa estate? In questo caso, optiamo per una formula dimagrante. Se la cellulite è la tua principale preoccupazione, dovresti comprare una crema che mira alla pelle a buccia d’arancia. Ci sono anche prodotti che aumentano la fermezza. Infine, prendetevi il tempo di guardare le istruzioni per l’uso. Alcune formule si applicano due volte al giorno, altre si massaggiano secondo un rituale specifico o hanno un forte profumo che non sempre è di nostro gradimento. Il prodotto deve piacerci e inserirsi facilmente nel nostro programma. Altrimenti è un fallimento sicuro.

Altre idee su Beauty-Blog

Mobili di marca usati: come trovarli e perché conviene
L’interesse dell’assunzione di collagene per i bodybuilder