Shopping Idea La tua guida agli acquisti


Modellismo


Guida all'hobby del modellismo statico e dinamico

Gli hobbies o passatempi come il modellismo sono antichi. da sempre ragazzi e adulti con tempo libero a disposizione si dedicano a qualche passatempo, e generalmente questa passione nasce dall'infanzia e tante volte si riprende di nuovo da giovani o adulti ricordando i vecchi giochi da bimbi.

La collezione di modelli automobilistici o ferroviari si è divulgata dopo la seconda guerra mondiale. La storia dell'automibile attraverso il modellino si può seguire ormai quasi di momento in momento, e già una collezione di una cinquantina di modelli diviene un bel motivo decorativo in una stanza. Anche per questa collezione è necessario farsi una certa competenza: chi vi si dedica dovrebbe procurarsi anzitutto una buona storia dell'automobile per poter fare i suoi acquisti a ragion veduta.

se si crede di non poter giungere a una collezione di modelli completa, si specializzi, raccogliendo o solo modelli di macchine antiche o solo modelli di un determinato periodo.

per il modellismo ferroviario e quindi per i trenini, la cosa è più complicata. in questo campo il collezionista, quasi sempre, ama trasformarsi in tecnico per creare plastici su cui far correre i propri treni.

le abitazioni moderne, a dire il vero, si presentano ben poco a questo hobby non offrendo lo spazio che richiederebbe.

tuttavia un bel platico può fare parte del mobilio nella stanz dei ragazzi e costituirne un ornamento.

Vi sono tre tipi di plastici, quelli che imitano solo una stazione col suo parco, quelli che presentano l'aspetto di vaste campagne con paesini, ponti e gallerie. I primi sono lunghi e stretti, si inseriscono più facilmente nella stanza e permettono complicate manovre avanti e indietro, con numerosi scambi. Quelli de secondo e del terzo tipo richiedono maggiore spazio, a meno che non si riducano a un breve giro tra qualche casa e qualche alberello e una stanzioncina da un lato.

in ogni caso il piano del plastico, nel quale è nascosta la rete dei fili elettrici, deve essere sempre facilmente apribile per poter provvedere alle riparazioni e alle modificazioni. L'impianto elettrico di un modello ferroviario deve essere fatto con grande cura, saldando tutti gli allacciamenti e collegando il complesso delle rotaie alla fonte di energia non in un punto solo ma in più punti, specialmente se il circuito è lungo: altrimenti i trenini rallentano la loro corsa o addirittura si fermeranno, via via che si allontaneranno dal punto di collegamento, a causa delle dispersioni di elettricità.

Per la stessa ragione anche le rotaie dovrebbero essere tutte saldate fra loro. i particolari per costruire un plastico sono molteplici quindi vi invitiamo di informarsi navigando sui siti di modellismo ferroviario.

L'aeromodellismo, rivolto alla fabbricazione di modelli volanti e a quella di barche e navi, è uno degli hobby oggi più diffusi e organizzati. Negozi specializzati forniscono materiali e modelli, e sono state fondate associazioni e società che riuniscono molti amatori e appassionati.

Non si tratta di un semplice giuoco ma di una vera attività tecnica che ha regole precise e richiede cognizioni approfondite. si considerano anzitutto i modelli volanti o aeromodelli. essi si dividono nelle due grandi categorie di modelli a volo libero e modelli guidati da terra.

I primi possono essere semplici veleggiatori, privi di qualsiasi motore, che volano sfruttando le correnti dell'aria, o a elastico, forniti di un motore costituito da una matassa elastica, o motomodelli, con un vero e proprio motore a scoppio. i secondi, detti anche modelli telecomandati, sono tutti a motore e vengono guidati da terra per mezzo di due sottili fili di acciaio. Sono divisi in varie categorie: da allenamento, da acrobazia, da velocità, da inseguimento.

Un altro settore del modellismo riguarda le navi. E qui bisogna distinguere due orientamenti principali. si possono costruire, cioè, modelli naviganti, che imitano le varie forme delle imbarcazioni sportive, e modelli decorativi, che riproducono, in genere, navi antiche nei minimi particolari.

Go to top of page